Contenuto principale

Rocca Grimalda è un comune  situato nell'Alto Monferrato, su uno sperone roccioso alla sinistra del fiume Orba.

La vite, coltivazione prevalente in tutto il territorio, caratterizza con i suoi filari ordinati ed i colori accesi il paesaggio rocchese. Il piccolo borgo medioevale vanta una secolare tradizione nella produzione di vini di qualita. I vini della Val d'Orba erano infatti apprezzati gia nell'antichita, e il profumato Dolcetto di Rocca fu cantato nell'800 dal poeta milanese Carlo Porta ed in epoca più recente dallo scrittore Mario Soldati. Oggi l'antica tradizione rivive in produzioni di altissimo livello, che ben si sposano con la rinomata cucina locale.

L'abitato, di caratteristico impianto medioevale, sorge sulla sommità di uno sperone roccioso che domina la riva sinistra dell'Orba ed è raggiungibile grazie ad una strada che percorre un esiguo crinale.

Dalla sommità del paese si domina ogni via di comunicazione, oggi come nel passato, fra l'Oltregiogo ovadese e la pianura alessandrina, mentre lo sguardo spazia dalle ultime propaggini appenniniche alle colline monferrine. Inevitabile che il paese sia stato oggetto per secoli di contese militari ed economiche e abbia ricoperto funzioni difensive e di controllo.

Contatti:

Comune di Rocca Grimalda

Piazza Senatore Borgatta - 15078 - Rocca Grimalda (AL)

Telefono: 0143 873121 - Fax.: 0143 873494

P.Iva: 00343800066 - C.F.: 84000410062

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.